Articles

When Patients Die-A Guide For Nurses

 When Patients Die-A Guide For Nurses

Come reagisci e guarisci quando i pazienti muoiono? Questa è un’esperienza triste ed emotivamente difficile per ogni infermiera. E questa guida ti aiuterà a prepararti o a guarire da esso.

 Quando i pazienti muoiono - Una guida per gli infermieri.

Quando i pazienti muoiono-Una guida per gli infermieri.
Quando i pazienti muoiono-Una guida per gli infermieri. # FreshRN # nurse # nurses # patientcare # patientdeath

Quando i pazienti muoiono – Una triste realtà per gli infermieri

Se questo non è accaduto nella tua giovane carriera nursey, lo farà ad un certo punto. Che sia previsto o meno, le morti dei pazienti possono essere piuttosto difficili per l’infermiera, specialmente se quell’infermiera ha sviluppato una relazione con il paziente e/o la famiglia. Ahimè, ci si aspetta ancora di portare avanti con la nostra giornata, la cura per il resto del nostro carico di pazienti, perché questo è solo una parte di essere un infermiere.

Cercherò di aiutarti a prepararti per questa difficile situazione. In primo luogo, ci sono due tipi di morti dei pazienti – attesi e inaspettati – e il modo in cui reagisci dipende da quale stai vivendo.

Morti attese

Quando i pazienti muoiono, la morte attesa è quando si prendeva cura di un paziente con circostanze di fine vita.

Quando si ha una morte prevista (un paziente posto su cure di comfort, hospice ospedaliero, ecc.), è un po ‘ diverso. In genere la famiglia è in giro se non, hanno bisogno di essere avvisati immediatamente.

Questo è un esempio di qualcosa che diresti alla famiglia in questa situazione:

“Mr. Smith, questa e ‘ l’infermiera di tua madre. Ti chiamo per farti sapere che tua madre e ‘ morta pochi minuti fa.”

Questo sarà fatto da te, l’infermiere dopo aver avvisato il medico. Devi far sapere al dottore, ma in genere chiedono se era previsto e basta.

Morti inaspettate

Per morti impreviste (codici) e la famiglia non è in giro, come si notifica la famiglia è un po ‘ diverso. Questo dovrebbe essere fatto dal medico curante. Oppure, se entrano durante il codice, chiunque lo gestisse dovrebbe informarlo.

Se la famiglia non è lì e deve essere chiamata, dì loro che hanno bisogno di arrivare all’ospedale ORA. Se il paziente muore mentre la famiglia è in viaggio, attendere fino a quando non arrivano, piuttosto che chiamarli immediatamente. Non vuoi che abbiano un incidente.

Se si presentano durante il codice e hai fatto la tua parte (hai detto al team del codice cosa è successo, hai risposto alle domande e lasciato che prendessero il sopravvento) dovresti far sapere alla famiglia cosa è successo e vedere se vogliono essere nella stanza o meno. Alcuni lo fanno e altri no.

Se il tuo stato lo consente, due infermieri che auscultano simultaneamente i suoni del cuore per un minuto possono pronunciare l’ora della morte.

Altrimenti, se è durante un codice, il medico chiamerà il codice. Molto probabilmente la tua unità ha una lista di controllo legante / informativa per le morti dei pazienti che devi seguire con precisione.

7 Cose che devi fare quando i pazienti muoiono

Non importa in che modo un paziente muore, ci sono 7 cose che devono essere compiute in seguito.

#1 Sostieni emotivamente la famiglia

Prendi i tessuti, chiama il cappellano, rispondi alle domande, fondamentalmente sii lì per loro. Alcuni possono essere arrabbiati e va bene. È così che alcune persone trattano; non si sa mai come la gente reagirà. Prova a trovarli in un posto privato se non possono ancora entrare nella stanza.

#2 Chiedi dei piani autoptici e funebri

Se non ne hanno idea, il tuo case manager/assistente sociale/coordinatore della morte del paziente probabilmente ha una lista che puoi fornire alla famiglia. Questo è estremamente importante!

#3 Scopri se questo sarà il caso di un medico legale

Queste leggi/statuti variano da stato a stato, quindi non le esaminerò qui. Ma dovresti conoscerli per dove lavori. In genere chiunque sia caduto, prigionieri, bambini o quelli con morti sospette richiederà un medico legale. Potrebbe essere necessario chiamare il medico legale, dire loro cosa è successo, e decidono.

#4 Rimuovi linee e tubi

Se non vogliono un’autopsia e non sono un caso ME, puoi rimuovere linee e tubi. Se lo sono, devi lasciare tutto dentro. Se hai un po ‘ di tempo, farli ripulito e presentabile per la famiglia. Prendi un nuovo foglio superiore, rimuovi tutto (foleys, IV, ETT, linee centrali), prova a chiudere gli occhi e pulisci qualsiasi disordine lasciato dal codice (sangue, secrezioni, ecc.).

Se la famiglia sta aspettando con ansia, faccio una rapida pulizia della pelle, butto un foglio, pulisco ciò che è rimasto dal codice e lascio entrare tutti. Assicurati di dare alla famiglia qualsiasi gioiello lasciato sul paziente (e documentare ciò che hai dato ea chi!). Dare loro tempo, privacy e rispetto. Non metterle fretta.

In genere, gli ospedali forniscono vassoi di reclamo con acqua / caffè/succo/muffin / frutta per le famiglie, quindi chiama dietetico per vedere se puoi ottenerne uno.

#5 Metti il paziente in un sacco per cadaveri

Una volta che la famiglia è finita e lasciata, dovrai metterli in un sacco per cadaveri con un’identificazione appropriata. Sii sempre così gentile, perché si ammacceranno molto facilmente da quando stanno iniziando a scricchiolare.

#6 Prendi accordi di pick-up con l’agenzia di pompe funebri

Assicurati di ottenere un nome di pompe funebri dal membro della famiglia che gestisce lo spettacolo. Li chiamerai una volta finita la famiglia. Ti faranno sapere quanto presto potranno andare a prendere il corpo. Se ci vorrà un po’, allora devi mandare il corpo all’obitorio e comunicarlo all’agenzia di pompe funebri.

Gli ospedali di solito hanno sicurezza o portano il corpo giù, ti accompagnano, o sono quelli che ti danno accesso all’obitorio. Tu e il tuo tecnico potreste dover abbattere il corpo da soli.

#7 Verifica che il lavoro di ufficio sia insieme

C’è un documento che la famiglia deve firmare, un medico deve firmare un certificato di morte e anche la casa funeraria ha bisogno di un modulo. Everywhere ha un processo diverso, quindi non lo spiegherò in modo approfondito. Assicurati solo che la famiglia segni ciò di cui ha bisogno prima di andarsene!

Assicurati di aver tracciato tutto ciò di cui hai bisogno per l’evento. Dovresti fare riferimento alla lista di controllo della tua unità (se ne hai una). Ma dopo l’ora della morte, non è necessario documentare nulla sul paziente reale perché sono passati.

Ti consigliamo di documentare in una nota tutti quelli che hai chiamato (pompe funebri, medico legale, supervisore della casa), da dove è stato prelevato il corpo e cosa hai fatto con qualsiasi cosa sulla famiglia. E se il paziente era in tele, è necessario documentare una striscia piatta. E se avessero un pacemaker, il carrello del codice dovrebbe avere un grande magnete da posizionare sopra di esso per impedire al pacer di sparare.

Conosci i tuoi limiti

Alcuni infermieri/tecnici non possono trattare con pazienti morti e possono chiedere ad altri di fare la loro cura post-mortem. Ognuno ha i suoi limiti. Non mi disturba affatto, ma so che disturba alcune delle mie coorti. Quindi non pensare di essere un’infermiera terribile se non puoi farlo! Alcune infermiere assolutamente fantastiche non possono farlo, e questo non le rende meno infermiere. Aiuta i tuoi coetanei se non ti infastidisce.

Quando i pazienti muoiono Concediti il tempo di recuperare

Non dimenticare di concederti un po ‘ di tempo per assorbire ciò che è successo. Può essere spaventoso e triste e hai ancora altri pazienti da curare! Prenditi una pausa dopo e chiedi a qualcuno di coprire i tuoi pazienti una volta che la morte è stata curata per 15 minuti. Vai fuori, prendi un po ‘ d’aria fresca, piangi in bagno. Ma dopo aver un minuto, rimettiti in sesto, fai oscillare il resto del tuo turno e collassi quando arrivi a casa.

Solo un altro giorno vivere la vita infermiera.

Come sempre, ricontrolla tutto questo con le politiche e le procedure del tuo ospedale perché sarà quello che guiderà sempre la tua pratica.

Il FreshRN ® New Nurse Master Class è conciso, onesto, pratico e reale. È la risposta a ogni singola domanda scottante che ho avuto come nuova infermiera, e risposte a domande che non sapevo nemmeno che avrei dovuto chiedere. Come faccio a disconnettermi emotivamente dal letto? Come dovrei mangiare mentre lavoro a turni? e molto altro ancora. Mi sono seduto con più operatori sanitari per fornire le informazioni privilegiate nuovi infermieri sono disperati per imparare-come quale livello di abilità fa leadership si aspettano di neofiti, come padroneggiare rapporti infermieristici, e navigare situazioni emotivamente carica come il leader tutti si aspettano l ” infermiera di essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.