Articles

Tempi dei pasti dell’era elisabettiana

Prodotti alimentari, bevande, e, pasti variavano in epoca elisabettiana secondo lo stato e la ricchezza del popolo. Sono stati introdotti molti piatti; molti altri sono stati migliorati attraverso le tecniche agricole. Ma i pasti degli elisabettiani avevano tempi fissi. Hanno usato per avere tre pasti al giorno. Anche le persone di classe inferiore avevano tre pasti al giorno, ma il loro cibo era meno elaborato rispetto alla classe superiore.

Colazione elisabettiana

I reali, le classi superiori e la nobiltà mangiavano i loro pasti in argenteria. Al contrario, le classi inferiori nell’Inghilterra elisabettiana mangiavano i loro pasti in piatti di legno o di corno. Avevano l’abitudine di fare colazione al mattino tra le 6 del mattino e le 7 del mattino e comprendeva cibo e bevande. Lo stesso era incluso nella cena che di solito veniva mangiata dagli elisabettiani tra le 12: 00 e le 2: 00 La cena era il pasto sostanzioso che gli elisabettiani avevano intorno alle 6-7 di sera.

Pasti, tempi e decorazioni dell'era elisabettiana
Pasti, tempi e decorazioni dell’Era elisabettiana

Gli elisabettiani amavano la birra con i loro pasti, ma in quei giorni aveva una quantità molto piccola di alcol. Un altro fatto interessante circa i loro pasti è che le verdure sono stati guardati dall’alto in basso e di solito sono stati mangiati dalla classe inferiore.

Che tipo di cibo mangiavano nell’era elisabettiana?

La classe superiore era solita assaporare la carne nel loro cibo oltre a pollo, moorcocks, manzo, ecc. Un altro fatto sulle verdure in quel momento era che gli elisabettiani li consideravano malsani ed economici. La classe superiore elisabettiana amava i piatti piccanti e dolci. Hanno usato per ottenere piatti elaborati fatti per loro.

Che cosa ha fatto classi inferiori eta in epoca elisabettiana?

I pasti delle persone appartenenti alle classi inferiori contenevano pane, porridge, carne e di solito una pinta di birra. A volte erano accompagnati da prodotti di diario, ma i latticini erano costosi. Le verdure venivano consumate anche dalle classi inferiori.

Cosa mangiavano i contadini nell’era elisabettiana?

I contadini di solito coltivavano il proprio cibo, che includeva fagioli, grano, orzo, segale ecc. Le famiglie contadine avevano orti e usavano verdure nei loro pasti quotidiani. Le zuppe erano anche popolari tra le sezioni più povere della società.

Le zuppe consistevano di cipolle, piselli, rossastri, carote, fagioli ed erano molto nutrienti e salutari. Le verdure erano detestate dalle classi superiori e quindi venivano lasciate ai contadini e alle classi inferiori da consumare.

Pasti Tudor
Pasti Tudor

Pranzo dell’era elisabettiana

Il pasto di metà giornata, chiamato anche cena, veniva consumato alle 11 o alle 12. Le classi superiori spesso estendevano i pasti a metà giornata a banchetti che duravano tutto il giorno. Dipendeva anche dal tipo di cibo che stavano mangiando.

Di solito, ci sarebbe pane, una varietà di carne e pesce, uccelli selvatici ecc. Questi alimenti erano troppo costosi per la maggior parte della popolazione dell’Inghilterra e le classi medie e basse di solito mangiavano pane, carne e zuppa. Le classi superiori amavano i piatti piccanti e dolci. Lo zucchero era anche costoso in quei giorni.

Ogni membro della famiglia reale e della nobiltà aveva il proprio coltello e forchetta e gli utensili erano argenteria. I cucchiai non erano molto comuni. Gli alimenti erano generalmente serviti freddi.

Le classi inferiori mangiavano i loro pasti in utensili di legno o di corno.

Bevande dell’era elisabettiana

Il coltello era la forma più comune di posate nei pasti delle persone dell’era elisabettiana. I cucchiai erano appena usati da loro poiché avevano l’abitudine di bere tutto dalla tazza. Hanno anche usato per bere la zuppa in tazze invece di averlo con un cucchiaio.

Le forchette furono introdotte alla fine di quel secolo, quindi, è chiaro che il coltello era l’elemento più importante delle loro stoviglie. Un altro fatto interessante è che la cucina nelle grandi case era situata lontano dalla sala grande in quei giorni, e, quindi, il cibo era servito solitamente freddo.

Pasti dell'era elisabettiana
Pasti dell’era elisabettiana

Il cibo ai tempi di Elisabetta 1 veniva cotto su una fiamma aperta con vari metodi come la cottura, la bollitura, la frittura e la tostatura. Gli utensili usati per cucinare erano pentole, padelle, bollitori, calderoni e padelle. Vino e birra era più comune una parte del pasto che l’acqua.

Elizabethan era Desserts

Persone in epoca elisabettiana amato dolci. Articoli da dessert comuni erano torte, pasticcini, gelatina, pane di zucchero crema pasticcera,pan di zenzero, budino ecc. Il pane era un elemento fondamentale nei pasti elisabettiani ed è stato mangiato con un sacco di altre cose.

Shrewsbury cake e Shrewsbury biscuits erano popolari dessert inglesi. Erano fatti di zucchero, burro, farina, uova e scorza di limone. Anche le torte di frutta venivano mangiate occasionalmente.

Dessert elisabettiano
Dessert elisabettiano

Preparazione del cibo dell’era elisabettiana

I cibi elisabettiani venivano solitamente cotti a fiamma libera. Pentole, padelle, calderoni, padelle erano gli utensili comuni utilizzati. Diversi tipi di coltelli, mestoli e forchette sono stati utilizzati per cucinare i pasti.

I cuochi elisabettiani usavano spesso una teglia, nota come “bara”, fatta di pasta indurita. I cuochi che servivano la nobiltà tenevano sempre un ricettario con se stessi. Le cucine erano ad una distanza dalla zona pranzo e quindi, i cibi venivano portati dai servi al tavolo. La maggior parte dei piatti erano caldi quando servito.

Pasti e decorazioni dell’era elisabettiana

Elisabettiano amava il cibo decorativo. Le piume di pavone sono state utilizzate per questo scopo. Diverse forme sono state utilizzate per la presentazione di diversi pasti. I loro pasti hanno avuto un grande effetto visivo.

Quindi, dai fatti sopra riportati, è evidente che gli elisabettiani spendevano molto per i loro pasti. L’importo speso per i loro pasti era così tanto che circa £21.000 è stato speso per la dieta e pasti della regina Elisabetta 1 ogni anno. I pasti nell’era elisabettiana erano fissi e dettagliati.

Maggiori informazioni su-Ricette in Inghilterra durante l’epoca elisabettiana, Elegance Food

Trovato informazioni utili?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.