Articles

Newsstand101.com – DirectEdition101.com

Benvenuti a Newsstand101.com – DirectEdition101.com

Questo sito web è stato creato per fornire un aiuto visivo per identificare le differenze tra le edizioni dirette e le edizioni in edicola dei fumetti.

I codici a barre Edicola e Direct Edition hanno un lato sinistro con 12 numeri.

Edicola UPC (Codici prodotto universali) hanno 14 numeri. Ci sono 12 a sinistra, e un secondo gruppo di linee di codici a barre con 2 numeri sulla destra.

Le edizioni dirette con codici a barre hanno 17 numeri. Ci sono anche 12 numeri a sinistra, ma il secondo gruppo di linee di codici a barre per un’edizione diretta è più ampio, con 5 numeri a destra.

Le caselle UPC Direct Edition non includono necessariamente codici a barre. Molti fumetti Direct Edition hanno opere d’arte, spazio bianco, o un messaggio nelle caselle UPC, invece di eventuali linee di codici a barre. Se il codice a barre ha 2 numeri sulla destra CON una barra diagonale stampata attraverso le linee, è una prima edizione diretta (la barra significa NON edicola).

Avviso: tutti i codici a barre Edicola hanno solo 2 cifre sul lato destro.

Con la pratica, è possibile identificare facilmente le edizioni di Edicola online, anche con le foto più piccole. Guardate questi quattro fumetti descritti come edizioni Edicola:

Tre dei codici a barre hanno “linee sottili” sul lato per 2 cifre. Uno di questi tre codici a barre è “più ampio” sul lato per 5 cifre. Si tratta di un’edizione diretta anche se il libro è erroneamente descritto come “Edicola”.

Che importa?

Forse no. Forse non c’è differenza nei prezzi. Forse a un collezionista non importa se un fumetto è un’edizione diretta, un’edizione in edicola, una ristampa, una copertina variante o un libro senza copertina, poiché i contenuti sono gli stessi per tutti questi tipi di fumetti.

Forse lo fa. Forse un collezionista ha stabilito che i loro libri preferiti non si trovano nelle edizioni di Edicola molto spesso. Forse un collezionista ha stabilito che vogliono solo raccogliere Edizioni dirette. Forse i prezzi pagati per ogni tipo sono diversi, e uno vale “di più” in termini di valore di rivendita rispetto all’altro.

L’inizio. Per decenni dal 1930 al 1970 non c’erano edizioni dirette, e tutti i fumetti erano restituibili se non vendevano. Alla fine del 1970, abbastanza negozi di fumetti ordinavano copie extra di fumetti per gli editori di offrire uno sconto se i libri non potevano essere restituiti. Senza alcuna differenza tra quali fumetti erano restituibili e quali fumetti non erano, gli editori potrebbero ricevere copie restituite di libri che sono stati originariamente acquistati con uno sconto. I fumetti Direct Edition sono stati creati per determinare facilmente quali libri erano irrealizzabili.

Fine. Dal 1970 al 2000, c’erano pochi collezionisti che si preoccupavano molto delle differenze tra le edizioni dirette e le edizioni in edicola. La cancellazione dei programmi di Edizione Edicola da Marvel e DC Comics negli anni 2010 ha causato più collezionisti di iniziare a notare le differenze associate alla ricerca di Edizioni successive Edicola. Le differenze hanno causato una certa confusione per coloro che pensano che un codice a barre significa automaticamente “Edicola”. Come mostrato in precedenza in questa pagina, il codice a barre significa “Edicola” se ci sono 14 cifre. Il codice a barre significa “Diretto” se ci sono 17 cifre.

Il grafico sopra non è destinato ad essere esatto. L’idea generale è che l’introduzione delle edizioni dirette alla fine degli anni 1970 non ha reso immediatamente meno comuni le edizioni di Edicola. E ‘ stato probabilmente qualche volta nel 1980 quando Edicola è diventato meno comune di edizioni dirette, e la percentuale di libri stampati come Edicola è diventato più basso fino a quando il programma è stato concluso.

Uno è migliore dell’altro?

Dipende.

Alcuni collezionisti preferiscono le edizioni dirette perché spesso hanno artwork nella casella UPC o nessun UPC, invece di linee di codici a barre che potrebbero essere descritte come “brutte” o perché la casella UPC potrebbe oscurare l’artwork sulla copertina.

Confronta Direct Edition (a sinistra) e Edicola Edition (a destra) per Spawn #1:

Da un lato, è facile capire come il codice a barre dell’edizione Edicola possa “distrarre” dall’artwork della copertina di Spawn #1. D’altra parte, i collezionisti che preferiscono l’edizione di Spawn #1 Edicola noteranno anche che l’edicola è disponibile per la vendita meno spesso e i prezzi d’asta completati per le edicole sono superiori ai prezzi d’asta completati per le edizioni dirette.

Le edizioni dirette di Spawn #1 sono state ordinate così pesantemente dai negozi di fumetti, Spawn #1 ha superato ciascuno dei dodici numeri di Amazing Spider-Man nel 1992. Poiché Image era un nuovo editore, c’erano molte meno edizioni di Edicola stampate per Spawn #1 rispetto alle edizioni dirette per Spawn #1.

Il mercato delle emissioni arretrate di Spawn #1 ha dimostrato una chiara differenza nei prezzi di Spawn #1 Edicola e Spawn #1 Direct Edition, anche se alcuni collezionisti ancora non fanno alcuna distinzione.

Per l’anno 2018, GPAnalysis.com segnalato 37 vendite per CGC 9.8 Spawn # 1 Edicola con un prezzo medio di $349 e 657 vendite per CGC 9.8 Spawn # 1 diretto con un prezzo medio di $118. Usando solo queste informazioni di vendita, Spawn # 1 Direct ha venduto circa 18 volte più spesso di Spawn # 1 Edicola con il prezzo dell’edicola che è circa 3 volte il Diretto.

È tutto?

No, c’è sicuramente di più da sapere. Le informazioni di cui sopra sono utili la maggior parte del tempo, ma alcuni titoli, alcuni editori, alcune situazioni sono diverse. I post futuri su questo sito discuteranno maggiori dettagli ed eccezioni, ma questo post copre le informazioni essenziali su Edicola e Edizioni dirette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.