Articles

Il tuo primo Hack

Hacking è uno degli aspetti più deliziosi di equitazione. Fa un cambiamento rinfrescante dalle lezioni nella scuola ed è una ricompensa per tutto il duro lavoro precedente. Un hack costruisce la vostra fiducia in sella e ti permette di esplorare la campagna. Inoltre, andare in giro ti dà la possibilità di conoscere più a fondo il pony che cavalchi.

Preparazione

Per il tuo primo hack la scuola di equitazione valuterà la tua abilità e ti abbinerà a un cavallo affidabile, probabilmente quello che cavalchi sempre. Ci saranno anche piloti esperti alla testa e alla coda della corsa.

Vesti per la sicurezza e il comfort (un set di abbinamenti testa a piedi non dovrebbe essere l’obiettivo principale in questo momento) e, prima di partire, controlla attentamente la virata del pony. Se è un po ‘fresco (eccitato), o non è stato cavalcato per un po’, è meglio camminare intorno alla scuola per alcuni minuti per sistemarlo.

Partenza

Quando si parte, iniziare a camminare, fino a quando i muscoli del pony sono riscaldati. La passeggiata dovrebbe essere controllata, non sciatta. Se sei con un gruppo di piloti, tieni il passo con la persona di fronte a te, ma non avvicinarti troppo. Obiettivo di mantenere almeno la lunghezza di un cavallo di distanza. Se permetti al tuo pony di stroncare i quarti del cavallo di fronte, potresti essere sul lato ricevente di un calcio piuttosto spiacevole! Inoltre, se vai al passo, lascia la larghezza di un pony tra te e il pony accanto a te.

Utilizzare questa passeggiata di apertura come la possibilità di praticare alcune delle cose apprese nella scuola posizione delle gambe e delle mani, sedile equilibrato, schiena dritta e un contatto delicato con la bocca.

Una passeggiata costante è una buona disciplina. Troverete che alcuni pony possono avere bisogno di incoraggiare, altri trattenendo, in particolare sul tratto verso casa.

Lavori stradali

La maggior parte degli hack comporta alcuni lavori stradali prima di raggiungere binari e mulattiere, quindi assicurati di conoscere le regole della strada. Quando si sta imparando a guidare, quasi certamente sarà dato un pony a prova di traffico. Non si dovrebbe mai dare questo per scontato, però. È un costruttore di fiducia sapere che potresti affrontare efficacemente un animale che è timido nel traffico.

Se il tuo cavallo gioca, potrebbe avere veramente paura. In questo caso dovresti essere paziente ma fermo. Se possibile, fagli dare una buona occhiata a ciò che lo spaventa, mentre lo accarezza rassicurandolo per calmarlo.

Stai attento

Assicurati di avere il controllo del pony prima di avventurarti in aperta campagna. Dopo essere stato in una scuola di equitazione un pony può essere eccitabile. Una grande corsa potrebbe essere divisa in gruppi di due e tre cavalieri, per evitare che tutti i pony si ricarichino. Cavalli amano correre, e può ottenere lavorato, ma la maggior parte si fermano se sono girati in un cerchio o se ottengono davanti agli altri animali.

Un buon posto per un primo galoppo è su una collina-è improbabile che il pony possa scappare con te e rafforza i suoi muscoli. Vai in discesa alla passeggiata fino a quando sei un pilota molto esperto. Ricorda, non galoppare mai su terreni duri o dopo forti piogge, poiché le condizioni potrebbero essere scivolose e pericolose.

Inoltre, non lasciare che il tuo pony sgranocchi l’erba mentre sei fuori. Questo può diventare un’abitudine che è difficile da fermare.

Divertirti

Uno dei piaceri dell’hacking è che ti dà una vista molto migliore della campagna rispetto a camminare. Puoi vedere di più perché sei più in alto che se fossi a piedi. Inoltre, animali come cervi o tassi, che possono essere spaventati dalle persone a piedi, hanno meno probabilità di essere disturbati dai cavalli.

Guarda il tuo pony e guarda come risponde alle tue istruzioni fuori dalla scuola. Nota le sue reazioni alla campagna-imparerai molto su di lui!

Un altro vantaggio è l’opportunità di apprendere nuove abilità in un ambiente naturale. Ciò che era scoraggiante nella scuola diventa facile quando l’hacking – se l’intera corsa si sposta a un galoppo, il tuo pony vorrà galoppo troppo. Sarete coinvolti nell’eccitazione e andare, quasi senza pensarci. Passi e movimenti appresi durante le lezioni avvengono naturalmente-e talvolta in modo imprevedibile-mantenendo te e il pony interessati e appassionati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.