Articles

Cobalto per Cavalli, gli Usi, i Segni di Carenza e Requisiti

0Shares
  • Twitter
  • Email
  • Stampa
  • Copia Link
  • Più

Il cobalto è un micromineral che è richiesto entro il cavallo hindgut di sintetizzare la vitamina cobalamina, noto come Vitamina B12. I microbi presenti nell’hindgut convertono il cobalto nella sua forma attiva cianocobalamina durante la fermentazione dell’hindgut.

La cianocobalamina è necessaria per produrre globuli rossi, sintesi proteica, metabolismo degli zuccheri e dei grassi. Supporta anche la funzione riproduttiva e la salute cardiovascolare.

I cavalli da corsa a volte saranno integrati con ulteriori fonti di cobalamina per un presunto aumento delle prestazioni atletiche.

Il cobalto minerale traccia essenziale si trova naturalmente nei mangimi per cavalli e non ci sono stati casi segnalati di carenza. I segni di assunzione non ottimale possono includere:

– perdita di appetito
– anemia
– scarsa crescita
– letargia
– altri sintomi associati al basso consumo di vitamina B12

Alcune fonti riferiscono che l’integrazione è necessaria nelle regioni in cui il terreno non contiene naturalmente quantità adeguate. Questo include Florida, Nuova Inghilterra, Australia, Nuova Zelanda e Norvegia.

Come integratore, è comunemente fornito sotto forma di vitamina B12 o carbonato di cobalto e ha un livello massimo tollerabile di 25 mg per kg di mangime o circa 250 mg al giorno.

Chiedendosi se il vostro cavallo è sempre abbastanza cobalto nella loro dieta? Contatta Mad Barn per una valutazione dietetica gratuita dai nostri nutrizionisti equini!

https://madbarn.com/analyze-diet/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.