Articles

Blog UK Health Security Agency

Ciò che accade in gravidanza e nella prima infanzia influisce sulla salute fisica ed emotiva di un bambino fino alla vita adulta.

Una delle priorità di PHE è garantire che tutti i bambini siano pronti a imparare alle due e pronti per la scuola alle cinque. Per stabilire le basi vitali per una buona salute e lo sviluppo, è fondamentale che le famiglie ricevano il giusto sostegno durante i primi anni di vita del loro bambino.

I servizi di visita sanitaria sono il fulcro di tale supporto. Questa settimana, il governo ha annunciato la sua intenzione di continuare l’obbligo per le autorità locali di commissionare cinque controlli sanitari universali per le famiglie.

Il primo controllo avviene a 28 settimane di gravidanza, e il resto continua fino all’età di 2 anni e mezzo, facendo parte del Programma per bambini sani (il programma nazionale di salute pubblica infantile).

Queste visite sono diventate originariamente obbligatorie quando la messa in servizio del programma Healthy Child è stata trasferita dal NHS alle autorità locali nell’ottobre 2015. Gli accordi hanno chiarito che i visitatori della salute erano nella posizione migliore per effettuare i controlli e il contratto sarebbe continuato fino a marzo 2017.

Ora sarà obbligatorio che questi controlli vengano consegnati dalle autorità locali per il prossimo futuro.

Quindi quali sono i cinque punti di contatto universali e cosa succede durante ogni visita?

Prima visita – A 28 settimane di gravidanza: Visita di promozione della salute

Il controllo prenatale è la prima volta che il visitatore della salute incontrerà i genitori. Insieme completeranno la valutazione dei bisogni di salute che copre la salute fisica (come non fumare e i benefici dell’allattamento al seno), la salute mentale ed emotiva. Il visitatore della salute discuterà anche la transizione alla genitorialità, come migliorare l’esperienza di legame genitore-figlio e come i genitori possono aiutare lo sviluppo precoce del loro bambino.

Seconda visita – A 10-14 giorni dopo la nascita: New Baby Review

Questo è il primo controllo effettuato dal visitatore della salute a casa dopo la nascita del bambino. Il visitatore della salute controllerà la salute e il benessere dei genitori e del bambino, fornirà supporto con l’alimentazione e darà importanti consigli su come mantenersi al sicuro. Essi discuteranno anche legame precoce con il bambino, parlare di alimentazione, controllare il bambino sta mettendo su peso in modo appropriato, spiegare il programma di immunizzazione e parlare di importanti misure di sicurezza come come seggiolini auto. A questo punto i genitori spesso anche chiedere consigli su come stabilire una routine così come il sonno, pianto e coliche.

Terza visita – A 6-8 settimane: valutazione di 6-8 settimane

Questo controllo è fondamentale per valutare la crescita del bambino e la salute dei genitori, mentre in particolare alla ricerca di segni di depressione postnatale. È un momento chiave per discutere su come potrebbe andare l’allattamento al seno, le immunizzazioni e altre questioni specifiche come il sonno. Oltre a questo controllo, i visitatori della salute forniranno anche dettagli sulle risorse locali per la salute dei bambini, valutando anche se è necessario un aiuto extra, ad esempio per i bambini con bisogni speciali.

Quarta visita-A 9-12 mesi: Valutazione di un anno

Questo controllo esaminerà lo sviluppo, la crescita e lo stato di immunizzazione. Offre l’opportunità di discutere con i genitori come rispondere ai bisogni del loro bambino. È anche un momento vitale per discutere la sicurezza dei bambini, così come la nutrizione e la salute dentale.

Quinta visita: – 2-2½ anni Da due a due anni e mezzo recensione

Questo controllo avviene in un momento chiave in cui specifici problemi di comportamento, linguaggio e linguaggio possono diventare evidenti nei bambini. Presenta un’opportunità per i genitori di discutere di come il loro bambino si sta sviluppando con il visitatore della salute e segnalare eventuali problemi di sviluppo che possono essere identificati a questa età. Ciò supporterà la pianificazione precoce in quanto il visitatore della salute può collegarsi con altri servizi per garantire che i processi siano in atto per sostenere il bambino e la famiglia per prepararsi alla scuola.

Perché queste visite sono importanti?

I visitatori della salute e gli infermieri scolastici sono stati chiamati “child public field force”. Attraverso il lavoro con le comunità e le famiglie hanno un ruolo importante da svolgere nella consegna di altre priorità del governo come la lotta contro l’obesità infantile, ridurre il fumo (fumo in gravidanza e l’impatto del fumo passivo sui bambini) e migliorare la salute mentale delle neomamme.

Questi punti di contatto per la salute universale sono vitali per garantire che tutti i genitori siano supportati per dare ai bambini il miglior inizio nella vita, e come infermieri specializzati altamente qualificati, i visitatori della salute sono nella posizione ideale per fornire aiuto presto quando sorgono ulteriori problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.